lunedì 3 ottobre 2016

Faimarathon 2016

Si terrà Domenica 16 ottobre 2016 la quinta edizione della Faimarathon, manifestazione organizzata dai Gruppi Giovani del Fai nell'ambito della raccolta fondi per il progetto "Ricordiamoci di salvare l'Italia".

Faimarathon 2016

Sono previsti itinerari tematici ed aperture straordinarie in 150 città di tutta Italia con numerosi eventi speciali.
Come tradizionalmente faccio qui su lago Maggiore e dintorni ho selezionato i principali luoghi interessati dalla manifestazione nel territorio preso in esame: sono previste visite speciali ed itinerari in provincia di Varese, provincia di Novara, provincia di Como.

3 gli itinerari previsti in occasione della Faimarathon in provincia di Varese con 9 luoghi visitabili.
* TORNAVENTO e SAMARATE (VA): La Brughiera, culla del volo, tra natura e storia - 5 luoghi
La brughiera di Gaggio è la più vasta ed importante della Lombardia. Inserita nella Valle del Ticino, è un’area ad elevata biodiversità: completa il corridoio biologico tra le Alpi e gli Appennini e il tra il Nord Europa e l'Africa. Nella brughiera, tra Lonate Pozzolo e Tornavento, si snoda la strada del Gaggio che è stata per molto tempo una importante via di comunicazione tra le zone abitate del pianalto e la Valle del Ticino. La brughiera è stata anche la culla dell'aviazione: a inizio ‘900 qui sorsero i primi campi addestramenti e le sue attività, che divennero più frenetiche durante la seconda guerra mondiale. Più a d'aviazione civile; più tardi, qui sorse anche un aeroporto militare che si servì della brughiera per gli nord, a Cascina Costa, c’è la sede della ditta Agusta, il cui nome compare nella storia dell’aviazione sin dai primordi: prima con la produzione di aerei, poi di elicotteri. All’Agusta è legata la MV, che ha dato vita a numerosi motoveicoli di successo.
LONATE POZZOLO (Va) - TESTIMONIANZE DELLA CIVILTÀ CONTADINA
La strada del Gaggio, che si snoda tra Lonate Pozzolo e Tornavento, è stata per molto tempo una delle più importanti vie di comunicazione tra le zone abitate del pianalto e la Valle del Ticino ed è caratterizzata dalla presenza degli ultimi lembi di brughiera (le più a sud del nostro continente) esistente nella zona e nell’intero Parco del Ticino.
In tempi recenti, uomini appassionati e attenti alle proprie radici, con pazienza e tenacia hanno ripristinato l'antica strada del Gaggio (abbandonata da decenni) e costruito, con materiali e mezzi semplici, una sorta di museo a cielo aperto che si arricchisce giorno per giorno: nelle numerose edicole poste ai lati della strada sono raccolti i più svariati strumenti agricoli dell'epoca; le dettagliate descrizioni poetiche che li accompagnano introducono il visitatore nella vita e nella cultura contadina locale dal XIX secolo fino alla metà del XX secolo.
LONATE POZZOLO (Va) - CHIESA DELLA BEATA VERGINE DELLA CONSOLAZIONE ALLA MAGGIA
LONATE POZZOLO (Va) - LE STRUTTURE MILITARI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE
SAMARATE (Va) - MUSEO AGUSTA
SAMARATE (Va) - VILLA AGUSTA
* GHIRLA (VA) - Attorno al lago di Ghirla - 3 luoghi
Tre tappe molto diverse per una panoramica a tutto tondo sulla storia di un piccolo borgo delle prealpi varesine:
Note
Proiezione di filmati d'epoca all'interno della sala polivalente del Maglio;
Le tre tappe sono abbastanza vicine tra loro e sul lungolago: previsto percorso per i ciclo-turisti
VALGANNA (Va) - PARCO DI VILLA JARDINI
VALGANNA (Va) - MAGLIO DI GHIRLA
VALGANNA (Va) - STAZIONE STORICA DELLA FERROVIA DELLA VALGANNA
* CASALZUIGNO (VA) - 1 luogo
Itinerario speciale alla scoperta dei Beni FAI: Villa Della Porta Bozzolo
Sul sito (a questo Link) trovate l'articolo dedicato a villa Bozzolo
3 gli itinerari previsti in occasione della Faimarathon in provincia di Como con 6 luoghi visitabili.
* TREMEZZINA (CO) - Itinerario speciale alla scoperta dei Beni FAI: Villa del Balbianello - 1 luogo
Descrizione itinerario
Una delle ville più belle del lago di Como.
* VALSOLDA (CO) - Itinerario speciale alla scoperta dei Beni FAI: Villa Fogazzaro Roi - 1 luogo
Descrizione itinerario
Un piccolo mondo antico sul lago di Lugano.
* CANTÙ (CO) - Tour de la Tur – 4 luoghi
Descrizione itinerario
Per questa edizione si è scelto un percorso particolare, quello tra gli edifici, come torri e campanili, in una città, Cantù, che deve il suo nome a questa tipologia architettonica. Il fine di questo percorso è conoscere luoghi nascosti in una duplice veste: quello di monumenti di grande interesse storico, e quello di punti panoramici dai quali avere delle prospettive diverse sulla nostra città.
CANTÙ (Co) - CUPOLA CHIESA SANTA MARIA E TERRAZZE CHIOSTRO MONASTERO.
CANTU (Co) - CAMPANILE S. PAOLO E ORGANO
CANTU (Co) - CAMPANILE SANTI MICHELE E BIAGIO
COMO - PALAZZO MANTERO E TORRE GATTONI
2 gli itinerari previsti in occasione della Faimarathon in provincia di Novara con 7 luoghi visitabili.
* ORTA SAN GIULIO (NO) - Orta tra storia e leggenda: dal "Bus de l'Orchera" all'Isola di San Giulio - 3 luoghi
Descrizione itinerario
L'itinerario permetterà di conoscere le leggende del lago e la storia dell'Isola di San Giulio. Partiremo da Villa Curioni-Mazzetti, eccezionalmente aperta al pubblico, dove sarà possibile ammirare il "Bus de l'Orchera", una grotta straordinariamente conservata all'interno di un salone della villa stessa. La tradizione popolare vuole che in questo luogo sia stata ritrovata una vertebra dell'ultimo drago che infestava le acque del Cusio.
La seconda parte della visita si svolgerà sull'Isola di San Giulio; qui verranno aperti alcuni ambienti dell'antica Casa Tallone, dove per l'occasione sarà allestita una mostra sulla storia di Ottone I e Guglielmo da Volpiano, e la sacrestia della Basilica di San Giulio. In quest'ultima sono esposti la vertebra proveniente dalla grotta e l'inconsueto "Drago delle rogazioni".
Note
I volontari FAI accompagneranno i gruppi lungo il percorso a intervalli di circa mezz'ora. Il punto di ritrovo è l'Info Point FAI situato nei pressi del parcheggio di Via Prarondo.
ORTA SAN GIULIO (No) - BUS DE L'ORCHERA
ORTA SAN GIULIO (No) - SACRESTIA BASILICA DI SAN GIULIO
ORTA SAN GIULIO (No) - CASA TALLONE
* GALLIATE (NO) - A passeggio con Lorenzo Peracino – 4 luoghi
Descrizione itinerario
Il percorso culturale avrà come punto di partenza il Castello Sforzesco con annesso il museo dedicato ad Achille Varzi, per proseguire con la Chiesa di San Rocco, la Chiesa dell'Immacolata Concezione e terminare con il Santuario del Varallino.
GALLIATE (No) - CASTELLO SFORZESCO DI GALLIATE
GALLIATE (No) - CHIESA DI SAN ROCCO
GALLIATE (No) - SANTUARIO DEL VARALLINO
GALLIATE (No) - CHIESA DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE
Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre ad eventi, manifestazioni, prodotti tipici e ricette, ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...