martedì 16 febbraio 2016

Festa degli Agrumi 2016 a Cannero Riviera

Agrumi a Cannero Riviera: Diversi e biodiversi 12-13 Marzo 2016
Festa degli agrumi 2016 la locandina
La locandina della manifestazione dedicata agli agrumi che si terrà a Cannero

Un evento imperdibile sulla costa piemontese del lago Maggiore: la festa degli agrumi a Cannero Riviera.
Siamo a Cannero sulla costa piemontese del lago Maggiore, possibilità di parcheggio sia gratuito che a pagamento.
Cannero si raggiunge percorrendo la SS34, confina con Cannobio e Oggebbio e si trova a pochi chilometri dal confine con la Svizzera.

Cannero Riviera è meta assolutamente irrinunciabile per chi visita il lago Maggiore; dopo un articolo di presentazione generale (Link), ho parlato della sua spiaggia bandiera blu (Link) e di un altro evento interessante che si ripete annualmente, la Festa della Camelia (Link). L'articolo di oggi è dedicato a un'altra manifestazione che si terrà sabato 12 e Domenica 13 Marzo 2016: gli Agrumi a Cannero Riviera, Diversi e biodiversi, giunta alla IX edizione. L'evento è articolato e ricco: ci saranno un'esposizione, visite ai giardini ed al Parco degli Agrumi, Mostre a tema, intrattenimenti musicali, passeggiate naturalistiche, escursioni in catamarano, laboratori per bambini, sala da tè ed un concorso gastronomico.
Riporto l'articolo della Pro Loco di Cannero dedicato alla manifestazione, il sito ufficiale è http://www.cannero.it/it/:
A Cannero Riviera, nel momento in cui l’inverno cede il passo alla primavera, si ripete ogni anno l’appuntamento con una grande festa dedicata agli splendidi frutti d’inverno color del sole: gli agrumi. Giardini aperti, esposizioni, degustazioni, escursioni, musica e molto altro ancora.La parola chiave dell’edizione 2016 è “diversità”! I frutti dalla storia millenaria hanno trovato qui, tra monti e lago, il luogo ideale nel quale manifestare pienamente la ricchezza della loro “biodiversità”. Qui si possono incontrare innumerevoli sfumature di colori, forme, profumi, sapori. Qui si può riflettere, grazie alla collaborazione con Slow Food, sull'importanza del concetto di “biodiversità”. Qui si possono vedere modi "diversi" di interpretare la bellezza degli agrumi attraverso l'impiego artistico del metallo e della cera d'api. 
 Nel cuore della festa, nella sala Pietro Carmine, è possibile ammirare una raccolta delle innumerevoli specie e varietà di frutti maturati in loco, accompagnata da composizioni, oggettistica, editoria, dolci e profumi. Dalle microscopiche fortunelle agli enormi pummeli, dalle arance pigmentate al cedro "mano di Budda", dal chinotto al bergamotto... Ogni curiosità botanica può essere soddisfatta, prima di partire alla scoperta della straordinaria apertura dei giardini privati che, per l'oc- casione, ospitano anche opere artistiche legate al tema della manifestazione.
L'allestimento della sala, rinnovato e ispirato allo stile dei giardini canneresi, è stato studiato per aiutare i visi- tatori a entrare in contatto con il genius loci e a prepa- rarsi nel migliore dei modi possibile alla visita "sul campo".
L'apertura notturna del sabato "a lume di candela" offre, infine, l'opportunità di vivere imprevedibili esperienze sensoriali ed emotive, concludendo la giornata in modo davvero originale.
Sala "Pietro Carmine" - Zona Lido
12 marzo 2016 ore 10.30 - 18.00 e 21.00 - 22.00 13 marzo 2016  ore 10.30 - 18.00
INAUGURAZIONE
sabato 12 marzo 2016 ore 10.30
Se ami il lago Maggiore e vuoi esplorare il suo territorio  vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre ad eventi e manifestazioni, ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti, ricette e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
 
Panoranma di Cannero Riviera con il lago Maggiore
Panoranma di Cannero Riviera con il lago Maggiore


Castelli di Cannero
Castelli di Cannero, che però fanno parte del territorio della città di Cannobio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...