martedì 29 dicembre 2015

Maccagno con Pino e Veddasca e i suoi presepi

Alla scoperta della valle Veddasca maccagnese attraverso i suoi presepi.
Il presepe nella chiesa di Musignano
I legnosi personaggi di Musignano alle prese con la sacra rappresentazione

Siamo a Maccagno, in località golfo della Gabella. Parcheggi facili e gratuiti sul lungolago.

Come arrivare: Maccagno si trova sulla sponda lombarda del lago Maggiore a meno di 6 chilometri da Luino, in direzione confine di Zenna/Dirinella. Per arrivare alla località Gabella (provenendo da Luino), si attraversa il paese fino all'incrocio tra il comune ed il supermercato Unes, dove si gira a sinistra per via Valsecchi; prima di arrivare sul lungolago si può parcheggiare nei pressi dell'auditorium.



Fontane, lavatoi, davanzali, piccoli tavoli e naturalmente edifici religiosi, sono solo alcuni, dei luoghi che ospitano i numerosi presepi realizzati a Maccagno e nelle frazioni che formano il comune, fino a formare una vera e propria "via dei presepi".
Sono visitabili anche a piedi, volendo, con una cartina alla mano, evendo a disposizione buone gambe ed un po' di tempo, visto che i sentieri nel territorio sono davvero numerosi (e diversi li ho già descritti sul sito) e uniscono praticamente tutte le frazioni. Sapendo che i "legnosi" personaggi di Musignano (Link all'articolo sul sito) si erano trasferiti nella chiesa del paese mi sono organizzato una piccola gita per vederli e fotografarli; a completare l'articolo le foto ed alcune indicazioni sui presepi di Cadero e Garabiolo.
Per la salita a Musignano ho ripercorso lo steso tragitto fatto e descritto seguendo il link sopra: lasciata l'auto al parcheggio dell'auditorium (con la sistemazione avvenuta recentemente la via d'accesso al lungolago è stata resa pedonabile) mi sono diretto al porticciolo della Gabella e sono salito alla palestra di roccia dove inizia il sentiero (segnalato); dopo una decina di minuti sono sbucato sulla strada asfaltata che ho risalito fino a trovare il bivio con il nuovo tratto di sentiero (svolta a sinistra) che ho seguito fino ad arrivare a Sarangio (ci sono un paio di bivi a cui bisogna prestare attenzione per non sbagliare direzione). Dopo aver attraversato il paese ho ripreso il sentiero, poche decine di metri a monte, fino ad arrivare a Musignano. Il sentiero sbuca sulla provinciale che sale da Campagnano e la chiesa si trova poco dopo il parcheggio del paese in direzione lago Delio: all'interno delle edificio religioso i personaggi che normalmente adornano le viuzze di Musignano sono tutti lì a formare la sacra rappresentazione e uno spettacolo suggestivo e diverso dal solito.
Per la discesa ho rifatto la strada fatta all'andata, fattasi sera ho fotografato il golfo della Gabella ed il presepe nei pressi della parete di roccia in versione notturna.
A Campagnano, poco sopra Sarangio, è stato allestito un presepe all'interno della chiesa di san Rocco; il belvedere regala una vista davvero imperdibile sul lago Maggiore con Maccagno, Luino Cannobio e il Limidario (la foto è nella gallery); imperdibili le visite a Cadero,  Garabiolo e Graglio con i presepi per le vie dei paesi e negli antichi lavatoi.
Sarangio
Sarangio

Presepe di Musignano
Presepe di Musignano

Presepe di Musignano

Presepe di Musignano

Presepe di Musignano

Presepe di Musignano

Presepe di Musignano

Presepe di Musignano

Presepe di Musignano

Presepe presso la parete di roccia di Maccagno
Presepe presso la parete di roccia di Maccagno

Golfo della Gabella di Maccagno
Porticciolo della Gabella di Maccagno

Belvedere di san Rocco a Campagnano
Belvedere di san Rocco a Campagnano, nella chiesa è allestito un presepe

I presepi di Cadero
I presepi di Cadero

I presepi di Cadero
I presepi di Cadero

I presepi di Cadero
I presepi di Cadero

I presepi di Cadero

I presepi di Garabiolo
I presepi di Garabiolo

I presepi di Garabiolo, il lavatoio
I presepi di Garabiolo, il lavatoio

I presepi di Garabiolo
I presepi di Garabiolo

I presepi di Garabiolo
I presepi di Garabiolo

 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...