mercoledì 21 ottobre 2015

Lavatoio di Moscia e Meridiana monumentale a Campagnano

Piccola passeggiata a Campagnano, comune di Maccagno con Pino e Veddasca, alla scoperta dei ricordi del passato.
Campagnano: lavatoio di Moscia
Il lavatoio di Moscia, nei boschi sopra Campagnano, recentemente restaurato

Siamo a Campagnano in valle Veddasca; parcheggio facile e gratuito nei pressi della chiesa di San Martino, appena fuori paese.
Come arrivare: Campagnano si raggiunge percorrendo la SP5, provinciale che parte da Maccagno Superiore e risale tutta la Valle Veddasca, fino alla Svizzera con Indemini e Alpe di Neggia. Dopo alcuni chilometri si svolta a sinistra (svolta segnalata, la strada porta anche al lago Delio) e dopo aver attraversato il paese si continua a salire fino al belvedere san Rocco sul lago Maggiore (dove c'è la chiesetta omonima). Qui si gira a destra e si attraversa  la parte alta di Campagnano. appena fuori paese, in direzione Garabiolo, si raggiunge il piccolo parcheggio a monte della chiesa di san Martino, dove si può lasciare l'auto.

Mi piacciono le meridiane e quando le trovo le fotografo e propongo qui sul sito; quella di Campagnano, sulla parete della chiesa di san Martino, è tra le più grandi d'Italia e ne ho già parlato proponendo la passeggiata con partenza da Maccagno centro (Link). Il post di oggi è un piccolo giretto ad anello che permette di ammirare la meridiana, la chiesa dell'Addolorata e soprattutto il lavatoio di Moscia, restaurato da pochi mesi. E' una passggiata davvero adatta a tutti, dal dislivello trascurabile, che consente di andare alla scoperta di posti ricchi di storia e meritevoli di essere conosciuti. Dal parcheggio a monte del cimitero e della chiesa di san Martino si percorre la strada asfaltata in direzione di Garabiolo fino ad incontrare, sulla sinistra, il bivio per il lavatoio di Moscia (segnalato, praticamente alle spalle della chiesa). Si entra nel bosco e si cammina per un centinaio di metri fino a scorgere l'antico manufatto che sfruttava il ruscello e garantiva disponibilità d'acqua sorgiva tutto l'anno.
Il lavatoio di Campagnano, restaurato recentemente, inaugurato nel maggio 2015, ci racconta una storia neanche troppo lontana quando l'acqua, non sempre e non in tutti i luoghi, era di facile disponibilità e le lavatrici non erano state ancora inventate; la vasca in pietra era un tradizionale luogo di aggregazione e socialità, in cui le donne potevano fare approvigionamento d'acqua, lavare i panni, ma anche incontrarsi e raccontarsi avvenimenti ed esperienze. Pensando e rispolverando un antico luogo comune "se le pietre potessero parlare", si ritorna sui propri passi fino alla strada asfaltata e si continua verso Garabiolo fino a raggiungere, in pochi minuti di cammino la chiesa della Madonna di Moscia, anticamente chiesa parrocchiale di Campagnano.
Ammirato il secondo luogo caro agli abitanti di Campagnano si ritorna verso il paese fino ad arrivare al bivio (sulla sinistra) per la chiesa di san Martino con la monumentale meridiana.La porta, con il particolare del cartiglio (l'immagine è nella gallery fotografica alla fine del post), da l'idea delle dimensioni della meridiana, ben 36 mq, composta da 3 quadranti solari che riportano le ore secondo i sistemi babilonese, francese ed italiano. L'autore è ignoto mentre è ben visibile, in alto, con numeri romani, la data di realizzazione, 1783. Se in basso a sinistra è riportato l'anno del restauro, 2007, con il nome dei resaturatori Garnero e Baggio, un'altra data, 1866, con a fianco un nome, desta attenzione: Donadoni fu colui che ricoprì di calce l'intero manufatto. Girando attorno alla chiesa, con il suo cimitero, si trova la stradina che risale al parcheggio da cui siamo partiti.

Vista generale del lavatoio di Moscia

La vasca in pietra del lavatoio di Moscia

La vasca in pietra del lavatoio di Moscia in bianco e nero

La gerla appese al lavatoio di Moscia

Lavatoio di Moscia in mezzo al bosco

Chiesa della Madonna di Moscia
Chiesa della Madonna di Moscia, a pochi minuti dal lavatoio, sulla strada per Garabiolo

Chiesa della Madonna di Moscia, a pochi minuti dal lavatoio, sulla strada per Garabiolo

Affrecso sulla chiesa della Madonna di Moscia

La parete sud della chiesa di san Martino a Campagnano con la meridiana
La parete sud della chiesa di san Martino a Campagnano con la meridiana

Meridiana di Campagnano a san Martino

Meridiana di Campagnano a san Martino
La porta con il particolare del cartiglio rende l'idea della grandezza dell'orologio solare


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...