lunedì 5 ottobre 2015

Intragna 339 m s.l.m.) - Rasa 894 m s.l.m.).

Bellissima passeggiata nelle Centovalli: l'escursione, ricca di motivi d'interesse, segue la destra orografica del fiume Melazza per arrivare a Rasa paese caratteristico dove non circolano auto raggiungibile a piedi o con la funivia entrata in funzione nel 1958.
Il ponte Romano di Intragna
Il ponte Romano di Intragna

Siamo a Intragna, nelle Centovalli, in canton Ticino. Spiazzo per parcheggiare lungo la cantonale appena fuori il centro paese.
Intragna, oggi frazione di Centovalli, si trova a pochi chilometri da Losone e Locarno. In auto la direzione da seguire è, inizialmente, la stessa della valle Maggia, valle Onsernone e Centovalli; a Ponte Brolla si procede verso sinistra. Superati i paesi di Tegna, Verscio e Cavigliano si arriva ad Itragna dall'inconfondibile campanile (il più alto del canton Ticino). Il paese va attraversato fino a trovare, dopo poche centinaia di metri, le indicazioni gialle dei sentieri.


Uscendo da Intragna, in direzione Camedo, si arriva presto al piccolo parcheggio, punto di partenza dell'itinerario: i cartelli che segnalano l'escursione sono dalla parte opposta della strada dove alcuni scalini scendono al sentiero che attraversa la ferrovia centovallina e, dopo una cappella affrescata, conducono in una quindicina di minuti al Ponte Romano o Ponte Nuovo. Interamente in pietra, immerso nella natura, è considerato tra i più belli del canton Ticino: costruito nel 1578, restaurato nel 1989, lungo 36 m, si staglia sopra il torrente Melazza ad un'altezza di 26 m. Tra le caratteristiche che lo contraddistinguono la cappelletta alla sua sommità con la Madonna e san Giovanni Nepomuceno, patrono degli annegati. Ponti e cappellette sono un po' i due fili conduttori dell'intero percorso; a pochi minuti dal Ponte Nuovo appare in bella evidenza l'edicola votiva con gli affreschi di Giovanni Vanoni, pittore di Aurigeno, vecchia conoscenza del sito e blog (a cui abbiamo dedicato due articoli, uno di presentazione -Link- ed uno con il percorso alla scoperta dei suoi lavori nel paese natale -Link-).
Con qualche saliscendi si arriva a Remigliasco, piccolo nucleo con alcuni mulini in disuso e un altro piccolo ponte in sasso e ben presto al bivio di Carcapolo: prendendo a destra si attraversa la Melazza e si approda all'altro versante della valle, continuando sul sentiero s'inizia la salita verso Rasa (che si raggiunge, da qui in circa un'ora e 45 minuti). Da segnalare alcuni scorci panoramici sulle Centovalli ed Intragna, alcuni alpeggi e poco prima di entrare a Rasa “la ciaparia”, una fontana secolare utilizzata per l'approvigionamento idrico non particolarmente facile in queste zone. Il bel villaggio, meta di oggi, conserva la bellezza dei borghi lontani dalla “civiltà” e dalle auto: pace, tranquillità, natura, aria pura, con alle spalle le belle cime del Gridone (il Limidario per gli italiani) ed il pizzo Leone. Tra motivi d'interesse la chiesa dedicata a Sant'Anna del 1753, l'antico forno del pane e la meridiana della casa parrocchiale. Nei dintorni, per tutti coloro che avessero voglia di continuare la camminata, sono da visitare i nuclei caratteristici di Bordei e Terra Vecchia (ma qui sul sito saranno oggetto di una apposita Passeggiata). Il rientro avviene per il medesimo percorso fatto all'andata (salvo ovviamente la possibilità di scendere a Verdasio con la funivia -Link- e rientrare a Intragna con i mezzi pubblici).



Il sentiero per il ponte romano di Intragna
Il sentiero per il ponte romano di Intragna, si attraversa la ferrovia centovallina
 
Affreschi
Affreschi, su una delle numerose cappellette presenti nel percorso

Affreschi

Ponte romano di Intragna

Ponte romano di Intragna
La cappelletta al culmine del Ponte romano di Intragna

Ponte romano di Intragna

Ponte romano di Intragna
Cappelletta affrescata dal Vanoni
Cappelletta affrescata dal Vanoni

Cappelletta affrescata dal Vanoni

Remigliasco, vecchi mulini e ponte in pietra
Aggiungi didascalia

Bivio per Carcapolo
Bivio per Carcapolo

Panorama su Intragna e le Centovalli
Panorama su Intragna e le Centovalli

Sentiero per Rasa
Sentiero per Rasa

Capretta a Corte di Sotto
Capretta a Corte di Sotto, poco prima di arrivare a Rasa

L'antica fonte di Rasa
Una delle antiche fonti di Rasa

Rasa, Centovalli

Rasa, Centovalli

Rasa, Centovalli

Rasa, Centovalli
Rasa, Centovalli, la meridiana

Rasa, Centovalli

Rasa, Centovalli

Rasa, Centovalli

Ponte tra Rasa e Intragna
Ponte tra Rasa e Intragna

La cappella del Vanoni, al rientro
La cappella del Vanoni, al rientro

Ambra sul ponte Romano
Ambra sul ponte Romano

Ambra sul ponte Romano



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...