giovedì 29 ottobre 2015

Sacro Monte di Varese, versione autunnale

Il Sacro Monte di Varese in una giornata d'autunno: itinerario artistico, adatto a tutti, in un contesto paesaggistico di grande valore.
IV cappella del Sacro Monte di varese in autunno
IV Cappella: La Presentazione

Siamo a Varese, capoluogo dell'omonima provincia, sul Campo dei Fiori. Parcheggio gratuito in prossimità del primo arco o più in basso lungo la strada e nei pressi della stazione a valle della funicolare. Il parcheggio rimane un problema in caso di afflusso notevole di turisti. Accesso tramite la linea pubblica di autobus (Linea urbana C).

Per arrivare alla Prima cappella, punto di partenza del percorso sacro, bisogna prendere la strada, ben segnalata, che sale verso il campo dei Fiori, a Fogliaro, frazione a nord di Varese.

mercoledì 28 ottobre 2015

Andar per musei sul lago Maggiore

Alla scoperta dei musei, parchi e giardini nei paesi che si affacciano sul lago Maggiore.
Museo parisi Valle a Maccagno
Il Museo Parisi Valle a Maccagno, a cavallo del fiume Giona

Un modo interessante per scoprire il Verbano è la visita ai suoi musei. Sono numerosissimi, grandi e piccoli e presenti quasi in ogni cittadina del suo territorio.

Questo primo articolo riassuntivo racconta ed elenca quelli presenti nelle città direttamente bagnate dalle acque del bellissimo lago Maggiore. Accanto alle presentazioni monotematiche, seguiranno altri post riassuntivi per parlare degli altri musei, sul lago d'Orta, lago di Lugano, varesotto e nelle valli circostanti.


mercoledì 21 ottobre 2015

Lavatoio di Moscia e Meridiana monumentale a Campagnano

Piccola passeggiata a Campagnano, comune di Maccagno con Pino e Veddasca, alla scoperta dei ricordi del passato.
Campagnano: lavatoio di Moscia
Il lavatoio di Moscia, nei boschi sopra Campagnano, recentemente restaurato

Siamo a Campagnano in valle Veddasca; parcheggio facile e gratuito nei pressi della chiesa di San Martino, appena fuori paese.
Come arrivare: Campagnano si raggiunge percorrendo la SP5, provinciale che parte da Maccagno Superiore e risale tutta la Valle Veddasca, fino alla Svizzera con Indemini e Alpe di Neggia. Dopo alcuni chilometri si svolta a sinistra (svolta segnalata, la strada porta anche al lago Delio) e dopo aver attraversato il paese si continua a salire fino al belvedere san Rocco sul lago Maggiore (dove c'è la chiesetta omonima). Qui si gira a destra e si attraversa  la parte alta di Campagnano. appena fuori paese, in direzione Garabiolo, si raggiunge il piccolo parcheggio a monte della chiesa di san Martino, dove si può lasciare l'auto.

mercoledì 14 ottobre 2015

Cascata e mulino tra Losone e Golino

Alla scoperta della cascata tra Golino e Losone con il vecchio mulino.
La cascata e il mulino tra Losone e Golino
La cascata e il mulino tra Losone e Golino

Siamo a Losone/Golino. Facile parcheggio a bordo strada, proprio davanti alla cascata.Come arrivare: la cascata, con a fianco il mulino è visibile percorrendo la cantonale da Losone a Golino e si trova proprio al confine dei due paesi.

martedì 13 ottobre 2015

Chiesa di San Michele a Palagnedra

Visita alla cappella, riccamente affrescata da Antonio da Tradate, all'interno della chiesa di san Michele.
Immagine esterna di san Michele a Palagnedra, accanto al cimitero
Vista esterna della chiesa di san Michele a Palagnedra, proprio accanto al cimitero

Siamo a Palagnedra, comune delle Centovalli, in canton Ticino, parcheggio facile e gratuito all'esterno della chiesa.

Come arrivare a Palagnedra: il piccolo paese non è distante dal confine di Camedo (che porta in valle Vigezzo). Si percorre la cantonale, che attraversa tutta le Centovalli e proviene da Ponte Brolla, svoltando a sinistra poco dopo aver oltrepassato le due funivie per Rasa e Monte Comino, in località Verdasio. Dopo pochi chilometri si arriva all'ingresso del borgo dove c'è il parcheggio a poche decine di metri dalla chiesa.

lunedì 5 ottobre 2015

Intragna 339 m s.l.m.) - Rasa 894 m s.l.m.).

Bellissima passeggiata nelle Centovalli: l'escursione, ricca di motivi d'interesse, segue la destra orografica del fiume Melazza per arrivare a Rasa paese caratteristico dove non circolano auto raggiungibile a piedi o con la funivia entrata in funzione nel 1958.
Il ponte Romano di Intragna
Il ponte Romano di Intragna

Siamo a Intragna, nelle Centovalli, in canton Ticino. Spiazzo per parcheggiare lungo la cantonale appena fuori il centro paese.
Intragna, oggi frazione di Centovalli, si trova a pochi chilometri da Losone e Locarno. In auto la direzione da seguire è, inizialmente, la stessa della valle Maggia, valle Onsernone e Centovalli; a Ponte Brolla si procede verso sinistra. Superati i paesi di Tegna, Verscio e Cavigliano si arriva ad Itragna dall'inconfondibile campanile (il più alto del canton Ticino). Il paese va attraversato fino a trovare, dopo poche centinaia di metri, le indicazioni gialle dei sentieri.

giovedì 1 ottobre 2015

Chiesa di san Vittore, battistero e torre campanaria ad Arsago Seprio

Visita all'antica pieve di Arsago Seprio con la basilica di san Vittore, il battistero e la torre campanaria.

Chiesa di san Vittore e battistero ad Arsago Seprio
La basilica ed il battistero ad Arsago Seprio


Siamo ad Arsago Seprio; parcheggio facile e gratuito nei pressi del complesso.
Come arrivare: Arsago Seprio si trova nel basso varesotto, non distante da Somma Lombardo. Percorrendo l'A8 è facilmente raggiungibile utilizzando l'uscita di Besnate. Il complesso artistico si trova abbastanza in centro ed è ben segnalato.
Qualcuno, ispirandosi alla definizione riservata da D'Annunzio a Castiglione Olona, un “angolo di Toscana in Lombardia”, divenuta ormai gergo comune, ha voluto descrivere il complesso artistico di Arsago Seprio, come “piccolo Campo dei Miracoli”, riferendosi alla piazza dei Miracoli di Pisa costituita da basilica, battistero, campanile e cimitero, facendo diventare il comune del basso varesotto un secondo angolo toscano in Lombardia. Il paragone è piuttosto azzardato ma sicuramente la visita al complesso in provincia di Varese è consigliata. Basilica, battistero e torre campanaria, di stile romanico, si pensa siano stati costruiti in epoche diverse.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...