venerdì 10 aprile 2015

Cannobio

Percorso cittadino alla scoperta del bellissimo borgo sul lago Maggiore.

Centro storico di cannobio con Ca' Pironi
Centro storico di cannobio con Ca' Pironi, oggi sede di un hotel

Siamo a Cannobio sulla sponda piemontese del lago Maggiore a pochi chilometri dal confine con la Svizzera. Parcheggio facile e gratuito nei pressi del lido.
Cannobio è facilmente raggiungibile anche attraverso il capillare servizio di battelli della Navigazione lago Maggiore che collega i paesi rivieraschi della costa piemontese ma anche costa lombarda e costa ticinese.



Cannobio è davvero bella, chi vive nelle vicinanze e può raggiungerla spesso, val la pena la visiti gironzolando per le antiche vie, un po' a casaccio, alla scoperta delle sue numerose chiese, caratteristici fontanili, ville e palazzi che raccontano una storia antica; per chi vi capita meno spesso e non vuol rischiare di perdersi nulla, esiste il percorso cittadino che collega in un giro ad anello di meno di 4 chilometri (un'ora circa di percorrenza) tutti i luoghi più importanti. Si parte in località Lido, non distante dall'attracco dei battelli, dove c'è un ampio parcheggio ed il punto d'informazione turistica (dove è disponibile la cartina e la descrizione della passeggiata) per poi percorrere, in successione le seguenti vie: Lido, Via Magistris, Piazza Indipendenza, Piazza 27-28 Maggio, Via Ceroni, Via S.Ambrogio, Piazza S.Ambrogio, Via Umberto I°, Piazza San Vittore, Borgo, Via Roma, Lavatoio, Via G.M. Giovanola, Via A. De Luatti, Piazza Casgnano, Via al Fiume, Parcheggio Camper, Ponte Ballerino, Pista Ciclabile, per ritornare al Lido. Se la passeggiata sul lungolago, di recente sistemazione, regala sensazioni uniche, con la vista sul Verbano e la costa lombarda, il porto, gli antichi palazzi, il santuario, i punti di interesse sono numerosi in tutto l'itinerario: il santuario della SS Pietà, edificato per volere di Carlo Borromeo per ricordare il miracolo avvenuto a casa Zaccheo, divenuta poi una cappella, con la pala d'altare dipinta da Gaudenzio Ferrari; la colleggiata di S. Vittore che conserva il reliquario del miracolo, un crocefisso ed un portale lignei e due trittici che provengono dalla chiesa di S. Gottardo di Carmine Superiore; l'antico palazzo Parasi o della Ragione, di antica origine medioevale; palazzo Omacini e palazzo Pironi; l'intero dedalo delle vie del borgo storico, ben tenuto e conservato, con numerosi negozi, ricco di testimonianze artistiche, storiche e religiose (Cannobio è "bandiera arancione" del Touring Club italiano per la qualità della sua offerta turistica). Cannobio regala a visitatori e turisti moltissimo altro: è "bandiera blu" per la pulizia delle acque e qualità dei servizi balneari; sede del mercato domenicale; punto di partenza per numerose escursioni, dalle più semplici alle più impegnative (alle sue spalle si diparte la bellissima valle Cannobina); la rocca Vitaliana (i famosi castelli di Cannero fanno in realtà parte del suo territorio); Carmine Superiore con la chiesa medioevale di San Gottardo.
Tra i motivi d'interesse di Cannobio, evento religioso ma anche di costume e gastronomico, la festa della Santissima Pietà (chiamata anche dei Lumieri) che si tiene tra il 7 e l'8 gennaio per celebrare un antico evento miracoloso. In questa occasione si tiene una processione per le vie cittadine, illuminate unicamente da ceri posizionati sui balconi, per le strade ed anche sulle barche che seguono la sfilata dal lago. Il menù della serata è anch'esso tradizionale: pasta, fagioli e luganiga.

Cannobio da S. Agata
Cannobio dalla frazione di S. Agata, punto di partenza per numerose escursioni

Cannobio, le case che si affacciano sul lungolago dal santuario
Cannobio, le case che si affacciano sul lungolago dal santuario

Cannobio, il porto e la costa varesotta del lago maggiore
Cannobio, il porto e la costa varesotta del lago Maggiore

Cannobio: il santuario della SS Pietà
Cannobio: il santuario della SS Pietà

Cannobio, lungolago e porto vecchio
Cannobio, lungolago e porto vecchio

+Cannobio, lungolago e porto vecchio

Cannobio: centro storico e Ca' Pironi
Cannobio: centro storico e Ca' Pironi

Cannobio: Ca' Pironi
Cannobio: Ca' Pironi

Statua di S. Agostino davanti alla chiesa di S. Marta
Statua di S. Agostino davanti alla chiesa di S. Marta

Piazza S. Ambrogio a Cannobio
Piazza S. Ambrogio a Cannobio

Piazza S. Ambrogio a Cannobio
Piazza S. Ambrogio a Cannobio
+
Borgo antico, Piazzetta Roma
Borgo antico, Piazzetta Roma

Via Antonio Giovanola
Via Antonio Giovanola

Cannobio: Ca' Pironi
Cannobio: Ca' Pironi

Cannobio: Ca' Pironi

Cannobio: Palazzo della Ragione
Cannobio: Palazzo della Ragione

Cannobio: il borgo storico
Cannobio: il borgo storico con la torre campanaria

Cannobio di notte
Cannobio di notte

Cannobio di notte

Cannobio di notte
+





















































Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...