mercoledì 2 luglio 2014

Giro della Valle del Salto

Maggia (332 m s.l.m.) – cappella della Pioda – Ponte sul rio del Salto – Canaa Ceir (875 m s.l.m.) - Maggia.
Bellissima passeggiata ad anello sui monti di Maggia.
Giro della Valle del Salto

Siamo a Maggia, Vallemaggia, in canton Ticino. Parcheggi gratuiti in paese.
Per arrivare a Maggia (distante circa 13 Km da Locarno), bisogna risalire l'omonima valle, prendendo la cantonale a Ponte Brolla ed entrare in paese, con la deviazione nei pressi della chiesa di S. Maria delle Grazie, fino alla chiesa parrocchiale di S. Maurizio (è inconfondile con la facciata rosa e la posizione al culmine di una scalinata).

Bisogna salire a fianco della scalinata che porta alla chiesa, per poi svoltare a destra, facendo un breve tratto su strada asfaltata. In pochi minuti si arriva all'attacco del sentiero, lastricato in pietra e segnalato, che inizia subito a salire, offrendo un bel panorama sul borgo di Maggia. Dopo un primo bivio, in cui si seguono le indicazioni per il giro della Valle del Salto si arriva, in meno di mezzora, ad un incrocio importante: procedendo verso la cappella di Braiaa, ci si incammina verso il lato orografico destro della valle del Salto (che nella gita che propongo viene percorso al ritorno), seguendo le indicazioni per la cappella della Pioda, si trova viceversa il sentiero che risale la valle dall'altro lato.
A pochi minuti, dopo aver oltrepassato un bel ponte in sasso, la cappella della Pioda, merita una sosta. In bella posizione panoramica e raggiungibile dal centro di Maggia per una via più diretta (che faremo al rientro dall'escursione), presenta numerosi affreschi realizzati in epoche anche piuttosto antiche (XV secolo). Di fianco alla cappella, ben segnalato, si può prendere il sentiero, ma in diversi tratti è piuttosto una vera e propria scalinata in sasso, che risale la valle del salto fino ad arrivare alla presa della valle del Salto, punto di passaggio per il lato orografico destro: passando per Ovia, Puntid e Cassinella si impiega un'ora e 45 minuti circa. La seconda parte del pecorso, che culmina a Canaa (punto più alto a 875 m), ha tratti su sentiero lastricato molto meno numerosi e consente di visitare diverse cappelle tra cui, realizzata dal Vanoni, quella di Braiaa, una trentina di minuti a monte della cappella della Pioda. Riccamente affrescata in ogni suo lato, con i tratti e i colori inconfondibili del pittore nativo di Aurigeno. Ritornati al bivio di cui parlavo all'inizio è possibile ridiscendere a Maggia centro utilizzando il sentiero perlopiù a scalini che parte davanti al cappella della Pioda.

Parrocchiale e vigneti a Maggia
Parrocchiale e vigneti a Maggia

Giro della valle del Salto
A questo incrocio si può decidere se fare il giro della Valle del Salto in senso orario o antiorario

Giro della valle del Salto
Il ponte che porta alla cappella della Pioda

Cappella della Pioda: affreschi
Cappella della Pioda: affreschi

Cappella della Pioda: affreschi
Cappella della Pioda: Cristo a 3 teste 

Cappella della Pioda: affreschi

Cappella della Pioda: affreschi

Cappella della Pioda: affreschi

Giro della Valle del Salto

Giro della Valle del Salto

Giro della Valle del Salto

Giro della Valle del Salto

Giro della Valle del Salto

Giro della Valle del Salto

Giro della Valle del Salto

Cappella affrescata

Cappella affrescata

Cappella di Braiaa del vanoni
Cappella di Braiaa del vanoni

Cappella di Braiaa del vanoni

Cappella di Braiaa del vanoni

Cappella di Braiaa del vanoni

Cappella di Braiaa del vanoni

Cappella della Pioda a Maggia
Cappella della Pioda 

Cappella della Pioda a Maggia


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...