martedì 12 marzo 2013

Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno

Villa Bozzolo e la giornata di primavera del FAI.

ville e giardini nel varesotto
Villa Della Porta Bozzolo Casalzuigno Varese

Il post di oggi si occupa di una splendida villa circondata da un bellissimo giardino: villa Bozzolo a Casalzuigno, meta imperdibile nel varesotto, in Valcuvia, a due passi dal lago Maggiore. Villa Bozzolo fa parte delle proprietà FAI ed è visitabile, a pagamento, tutto l'anno.

Del Fai ho già parlato a proposito dell'articolo su villa Litta Panza a Varese e tornerò a parlare appartenendo al Fai altri due siti molto interessanti nel territorio di cui parlo nel blog: il Monastero di Torba e la torre di Velate. Il Fai cura e preserva interessanti proprietà un po' in tutta Italia e si fa promotore, tra le altre, di un'importante iniziativa che si tiene ormai da diversi anni all'inizio di primavera: la giornata FAI di primavera (giunta alla XXI edizione, quest'anno il 23 e 24 marzo). Decine di luoghi sparsi in tutta Italia e molto spesso non visitabili, vengono aperti al pubblico con percorsi guidati ed iniziative di vario genere (sul sito http://www.giornatafai.it/ tutti i dettagli).


Tra le cose più interessanti la visita alla fabbrica d'organi Mascioni ad Azzio, la camminata da Orino a Castello Cabiaglio con visita guidata della rocca di Orino, l'antico forno per pane a legna con dimostrazione a Cuirone di Vergiate, la chiesa di S. Ambrogio a Barasso per quel che riguarda il varesotto e il museo Forum di Omegna, Il Grand Hotel Des Iles Borromèes  a Stresa e la rocca di Arona ad Arona per quanto riguarda il lago Maggiore,
Villa Bozzolo ha origini cinquecentesche, ambienti interni riccamente affrescati ed arredati, un delizioso giardino all'italiana e interessanti rustici (cantine con le antiche botti, stalle, scuderie, granai oltre ad un torchio monumentale). Girando per le stanze si ammirano gli affreschi attribuiti per la maggior parte alla bottega del pittore varesino Magatti, le splendide porte in legno riccamente dipinte ma si viene anche letteralmente trasportati a vivere un tempo che non c'è più: oltre al prezioso arredamento con specchiere, pianoforte, biliardo, letti a baldacchino, antiche credenze, orologi, busti e dipinti si ammirano una cucina completa di tutte le sue antiche suppeletili, una raccolta di vasi farmaceutici ed una ricca biblioteca. Il parco è ricco di piante e fiori e ben tenuto, risale la collina ed è adornato da statue e fontane. Salendo le scalinate, seguendo un sentiero nel bosco si arriva al belvedere con vista sulla Valcuvia. Oltre al giardino barocco, proprio di fronte alla facciata principale della villa c'è il “giardino segreto” con viale alberato che conduce ad un'edicola affrescata.

ville e giardini nel varesotto
Villa Bozzolo Casalzuigno Varese, particolare dei giardini

ville e giardini nel varesotto

ville e giardini in provincia di Varese
Villa Bozzolo Casalzuigno Varese, giardini fioriti

Ville nel varesotto
Villa Bozzolo Casalzuigno Varese, Fiori e facciata della villa

Ville nel varesotto

Ville nel varesotto

Ville nel varesotto
Villa Bozzolo Casalzuigno Varese, salone interno

Ville nel varesotto
Villa Bozzolo Casalzuigno Varese, particolare dei dipinti dell'interno

Ville nel varesotto

Ville nel varesotto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...