martedì 18 settembre 2012

Piero, la cascata sul Giona, i mulini

Archivio fotografico varesotto: 
un breve itinerario a piedi con fotografie, alla scoperta di arte, natura e storia a due passi dal lago Maggiore. 

La chiesa di Piero

Il punto di partenza dell'escursione è il piazzale della funivia per Monteviasco (per arrivare al piazzale per la funivia per  Monteviasco - piccolo borgo raggiungibile fino a pochi anni fa, prima della costruzione della funivia, solamente tramite un sentiero di oltre 1000 scalini – una volta giunti a Luino bisogna prendere la strada che sale verso Dumenza, attraversando poi in sequenza i paesini di Runo, Due Cossani e Curiglia. Oltrepassata Curiglia in poco più di 2 chilometri si arriva al piazzale della funivia). Da qui, lasciata l'auto le 3 mete sono tutte raggiungibili in pochi minuti.


Piero di Curiglia
Piero è una frazione di Curiglia, conta meno di venti residenti e si raggiunge per un sentiero che parte dietro la funivia: si prende a sinistra passando il fiume Giona su un ponticello, camminando per una decina di minuti e ci si ritrova immersi in una località dall'architettura tipicamente alpina con baite in legno e sasso e strette stradine acciottolate. 
 

Meridiana a Piero
Oratorio di San Paolo a Piero con la meridiana

La cascata sul fiume Giona.
La piccola cascata è proprio di fianco alla funivia (lato sinistro) e si vede dopo pochi passi scendendo  al fiume Giona.

cascata di piero sul Giona


cascata di piero sul Giona
     
I mulini di Piero.
Per andare ai mulini di Piero bisogna passare la funivia e tenere la destra, fatti pochi passi e superata una cappelletta votiva, si presenta un bivio: a destra si prende la scalinata che in una cinquantina di minuti porta a Monteviasco a sinistra si prende il sentiero per i mulini. La passeggiata è breve (una quindicina di minuti) e poco faticosa: cani al giunzaglio per la costante presenza di mucche e caprette. Il paesaggio è incantevole e la natura incontaminata: i mulini, costruiti nel corso del diciottesimo secolo, utilizzati per macinare il grano, restaurati nel 1997 ci raccontano la maniera di vivere del tempo passato. Da consigliare, salendo in questi luoghi la sosta in uno degli agriturismi presenti in zona spesso produttori di formaggi e salumi locali.
Mulini di Piero
Natura nei pressi dei mulini di Piero
Mulini di Piero
Mulini di Piero

Mulini di Piero

Meridiana ai mulini di Piero
Meridiana ai mulini di Piero

Mulini di Piero

Mulini di Piero

Mulini di Piero

Mulini di Piero

Mulini di Piero

Mulini di Piero

Mulini di Piero

Mulini di Piero






Mulini di Piero

Mulini di Piero

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...